Segnaliamo un altro cortometraggio di animazione sulla morte!

Si intitola Coda: uscito nel 2014 per la regia di Alan Holly e Rory Byrne (Maps and Plans Studio), è stato vincitore di 20 premi internazionali.

Una persona ubriaca viene investita. La sua anima vaga per una città delirante e claustrofobica, fino a trovare risposo su una panchina in periferia, dove la morte la affianca per prenderla con sé. Ma l’anima chiede tempo per fuggire, per capire, per abbandonarsi. In un nuovo viaggio alla scoperta della vita, che continua, ma come?

Buona visione!!!

Fonte: www.fedcp.org

Condividilo!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •